Dono

Ad Alice

NaN (Not a Number)
1° Maggio 2006

Mi piacerebbe
morire vivere con te
ridare osso al collo e seppie
alla quiescenza di morire
scrivere di temporali;
c’è una sete al plasma senza

rese: cela il conto ed i fondali
c’è una ciminiera
che imbocca il cielo, c’erano
delle antenne
più distanti della musica
che non triangolavano le tare
a parabolica:
ma amare è lungo, hai detto, è
ricevere un messaggio,
attendere e ricombinare
due vuoti a un infinito
in un singolo passaggio.

Massimo Orgiazzi

Annunci

17 Risposte to “Dono”

  1. ilgeniodimozart Says:

    è proprio bella questa poesia di massimo. ma massimo sa che hai questo bel blog bianco? mi piace qua, più dell’altro. ma te l’avevo già detto. ciao al’ombra 🙂 a.

  2. alivento Says:

    non lo so se lo sa, ma perchè dirglielo? tanto son qua 🙂

    sul post però gli ho chesto un postpermesso. cioè prima ho fatto il post e poi gli ho chiesto il permesso.
    non si dice che chi tace acconsente?

    cara Anto questo blog, come ha detto un amico, è un’altra avventura

  3. Massimo73 Says:

    Grazie Ali per l’inserimento della poesia. Ora ha un posto dove stare.

    M.

  4. golfedombre Says:

    “nan” in cinese significa: difficile, “mettere in difficoltà, competere con, disputare”, ma significa anche “maschio”, il cui ideogramma è composto da due elementi: il primo indica il campo coltivato, l’altro la forza fisica.

    mi pare che tutto questo c’entri con il testo.

    gugl

  5. golfedombre Says:

    testo molto bello. forse il più bello che ho letto di massimo

  6. Massimo73 Says:

    Stefano, ovviamente quello che dici, con la poesia c’entra, ma inconsapevolmente 🙂 Sono partito dalla sola notazione matematico-informatica che definisce un’entità non numerica. Ma vedi che il linguaggio si allarga attraverso chi legge, chiave mancante, alla sua totalità. Grazie.

  7. alivento Says:

    La poesia di Massimo è molto bella anche per me, Stefano, infatti me ne sono subito “appropriata”, tra virgolette per due ragioni, la prima è che l’autore resta sempre Massimo, ovviamente, e la seconda è che della poesia di Massimo è impossibile appropriarsi.
    Si fa leggere e rileggere ma rimane sempre la sensazione che ne sfugga il completo possesso e la pienezza del senso.

    Anto, come vedi, Massimo c’è 🙂

    Massimo non sapevo fosse inedita, se lo avessi saputo, allora, probabilmente ci avrei pensato di più a postarla qui, quanto meno avrei aspettato il tuo consenso.
    Sei il primo poeta contemporaneo ospitato in questo blog, (io non conto, sebbene NaN) spero, sebbene non abbia ancora ben chiare le risorse o forze personali a cui attingere, di renderlo sempre posto degno di ospitarti.

  8. bella, sì:-)
    ciao agli amici (un abbraccio ad Ali:-)
    fabry

  9. Massimo73 Says:

    E’ già degno, Ali 🙂 Quanto all’inedito, è cosa che cerca un posto dove stare. Perciò ecco che l’ha trovato. Grazie infinite.

  10. ilgeniodimozart Says:

    ali perchè non vieni su poeti e non? io sono stanca e fra un po’ mollo, magari a te piacerebbe starci, c’è red, massimo, marina, domaccia, nik56.. insomma un sacco di gente bella. fammi sapere

  11. Anonymous Says:

    la poesia di massimo è molto bella e mi piacciono molto le assonanze(?) cielo, c’erano, cela, ciminiera, conto… a.

  12. anto, mi tenti molto ma se tu molli mi rammollisco 🙂

  13. Anonymous Says:

    dài ricordami l’indirizzo e mail che ti iscrivo, e tu non credermi quando dico che mollo, non ti rammollire :-))lo dico sempre e poi non mollo mai. bacio domenicale. a.

  14. alivento Says:

    alivento su interfree.it la chiocciola in mezzo, però spiegami come funziona il blog
    e poi prima d’iscrivermi regalami una poesia per questo blog 🙂

    dai, ci stai? tanto ormai c’è Massimo, mica ti butti giù

    bacione

  15. golfedombre Says:

    ali, hai letto le poesie di anto da gianfry?

  16. alivento Says:

    non con l’attenzione che meritano, mi riservo di farlo sta-sera/notte

    è chiaro Stefano che sarei felice se tu mi facessi dono di una tua poesia, se non te lo chiedo è solo perchè…non te lo spiego il perchè, ma c’è.

  17. Anonymous Says:

    ciao ali, poi ti mando la poesia ora devo scappare in ufficio. buona giornata a.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: