Dolce mente

Innesti di germogli non bastano
a raggiungere l’ interno
che ancora ogni mattino inverno
ricama di gelo le mie braccia
e stringe il cappotto attorno al tronco.

Specchiarsi di vetrine solitarie
che profumano d’essenze
d’acqua arancio e tende
mi muovo dolcemente
annotando sul diario poche cose
e raramente.

Un sogno senza data
la ciambella mancata
bruciata senza buco immaginaria
lo sbuffo nascosto di risata
sul bianco mistico di neve

un’ombra si posa silenziosa
in ascolto.

Marombra

Annunci

10 Risposte to “Dolce mente”

  1. l’ultima strofa mi pare alleggerisca il tono. E se fosse finire la poesia alla seconda strofa?

    gugl

  2. Un appuntamento senza data
    la ciambella mancata
    bruciata senza buco immaginaria
    uno sbuffo di tenera risata
    in data undici dicembre scorso
    tra le mani aperte di nascosto
    la voce della neve che scende
    in silenzioso ascolto.

  3. ogni tuo suggerimento è un comando mio signore 🙂

    però il testo della seconda strofa lo lascio qui nel commento sopra.

    La poesia perde tono,lo ammetto, tuttavia è necessario che sia qui.

  4. Anonymous Says:

    non prendermi in giro… 🙂

    gugl

  5. non ti prendo in giro, è un piacere dar seguito ai tuoi suggerimenti

  6. io avrei lasciato com’era: non perde tono, lo cambia.

  7. anch’io voglio che cambi, hapax, desidero che diventi rarefatto, lieve, ancor più etereo del precedente che dice la stessa cosa con le parole, io vorrei che la terza strofa lo dicesse con il ritmo, ma sapevo anche che ci dovevo ancora studiare e che non era perfezionata abbastanza.
    Stefano ha colto l’imperfezione, tu l’intenzione, ora vista l’attenzione sono costretta a lavorarci su 😉

  8. Un appuntamento senza data
    la ciambella mancata
    bruciata senza buco immaginata
    uno sbuffo di tenera risata
    sospesa tra le mani
    aperte di nascosto
    il bianco della neve
    che si posa
    in silenzioso ascolto.

  9. Anonymous Says:

    la rima baciata va bene sulla guancia, all’ultimo dell’anno!!!

    ciao e auguri

  10. alivento Says:

    Un appuntamento senza data
    la ciambella bruciata
    senza buco immaginaria
    uno sbuffo di tenera risata
    la porta aperta di nascosto
    l’undici dicembre scorso
    il bianco silenzioso
    della neve che si posa
    piano in ascolto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: