In giusto

E’ il buco che mi fa impazzire
chi mi inoltra a getti infami
di sporcizia al largo
chi mi affoga e poi mi salva
gli occhi piccoli di male
da osservare in falso moto
disattento.

E’ l’albero maestro
il giusto il bene
il non ti faccio male
non uccido o rubo
è l’angelo purissimo di spade
che solleva l’emo e l’elsa
che piomba a ghigliottina
sulla testa senza pena
sulle spalle sulle gambe
e mozza grida taglia.
E’ cosa giusta e santa
la vendetta è compiuta
infine altissima
e divina.


Marombra

Annunci

2 Risposte to “In giusto”

  1. un ritmo eccezionale. visto il risultato e la prevalenza metrica, io l’avrei curata tutta in settenari. brava. ottimo anche il contenuto.

    swan

  2. alivento Says:

    grazie nadine, in verità ero titubante su questo testo. è molto potente – è forte – è duro come non so essere naturalmente…

    ciao cara, a presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: