Mihi

Nun ce lo gibi gibilem
un cadi satta satta rem
imperformante massi casutra
anda cadave salena in tana
e datu a notti lavacri infiera
sinerva pena traciminante
prismata muri sacra intravati
arrocca suora sorta velata
anvasta nova impreversante
nivera mihi divelaniante.

.
.
.
.
.
.
(il testo è un automatismo espressivo
in lingua inesistente)

Annunci

11 Risposte to “Mihi”

  1. narrando Says:

    Tibi auguri affettuosi per uno splendido fine settimana pasquale.
    Ciao, ciao 🙂

  2. alivento Says:

    Antonio, ricambio di vero cuore.

  3. Anonymous Says:

    mi piace questa lingua inesistente. auguri cara aluccia. antonella

  4. alivento Says:

    potrei proporla come auto(matismo)ritratto sul blog Erodiade.

    che ne dici?

    auguri antonelluccia

  5. Anonymous Says:

    quelli sono affari tuoi 🙂

  6. alivento Says:

    evvai!
    Muoio di curiosità ci speravo che qualcuno la capisse.
    tiprego tiprego tiprego
    procedi, seziona, traduci, commenta, sviscera ogni senso/sentimento.

  7. Anonymous Says:

    eccola:

    Non c’è gioia e giubilo
    nel giacere nel sonno
    nella performance e nel sesso
    si fa cadavere, s’aliena l’anima
    ma nella notte si purifica la fiera
    si snerva e la sua pena tracima
    si fa prisma nei muri e nelle sacre travi
    diventa suora, si arrocca, si vela
    la sua nuova veste imperversa e si versa
    come la neve si scioglie e lava.

    che ne dici? antonella

  8. Anonymous Says:

    ora me la posto nel mio, posso? come traduzione della tua naturalmente. a

  9. alivento Says:

    si che puoi! 🙂
    e semprepiù mi accorgo che questo può essere il mio auto(matismo)ritratto

  10. Anonymous Says:

    Molto interessante, mi attrae decisamente, in sé e anche perché mi incuriosisce quanto si possa senza codificazioni avvicinarsi alle soglie del non detto e dire. fortemente.
    Ossodiseppia

  11. alivento Says:

    è nata in un giorno dopo una notte, per un bisogno di dire fortemente che non trovava sbocco nelle parole, nel convincimento che qualcuno avrebbe percepito il non detto in sobbolire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: