Scarto binario

 

Cos’altro darmi un uomo

cos’altri mondi intersecanti

cercando di raggiungere la riva

affoga quella fioca luce promanante

di magnete raro intermittente.

Tu bambino a lei aggrappato

come madre appena persa

al calco opposto la sottana

di bambina qui riversa

abbarbicata al tronco corpulento

della quercia.

E balbettarsi bocca a bocca

ragno e piovra scendiletto

spremere linfa dall’aurora

ingannarla come l’eco inganna il suono

precipitato a sangue gocciolante 

nella gola sopraffatta del suo seme.

Il figlio l’offertorio l’innocente

un ritaglio binario condiviso

due a scavare senza scampo

un coltello di calvario nelle vene.

Annunci

12 Risposte to “Scarto binario”

  1. dal nero al bianco, dal bianco al nero. buona notte a.

  2. oh a. che ci fai qua?

  3. ho capito! ti ci ho portato io qua 🙂 galeotto fu wordpress

    bello questo template nero, non trovi?

  4. se vuoi non passo più 🙂

  5. ciao 🙂

  6. alivento Says:

    vorrà dire che il thè lo prendiamo da te 😛

  7. bello, bello! tutto, poesia e grafica ch’è nuova e vecchia allo stesso tempo 🙂

  8. (incipit) Cos’altro darmi un uomo

    [cut]

    (chiusa)… un coltello di calvario nelle vene.

    si.
    (Ali, chiedo scusa)
    paola

  9. alivento Says:

    dici bene Paola, un uomo può
    ma l’un l’altro in girarrosto riesce anche meglio
    e infine, per la par condicio, pure una donna può

  10. antonio, sono contenta che tu sia qui e che ti piaccia questo blog.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: