I link

sulla barra destra sono in aggiornamento

Annunci

21 Risposte to “I link”

  1. grazie per il link!
    ciao,
    alessandro

  2. Alivento Says:

    mio piacere e mio dovere, Alessandro

  3. io non ci sono… pazienza!

  4. non ci sei in effetti, ti dispiace?

  5. Alivento Says:

    non ci sei, per ora

  6. violaamarelli Says:

    sigh, non ci sono neanch’io

  7. per ora viola non ci sei, ma ci sarai
    abbraccio

  8. ecco fatto, Viola, vedi che bella compagnia ti ho creato, unica donna tra tanti uomini

  9. ed ora eccoti anche una compagnia femminile

  10. violaamarelli Says:

    grazie, anche perchè è ..Francesca ..!! un carissimo saluto, Viola

  11. grazie grazieeeeee
    e della bella Compagnia …
    e del Link
    e di tutto, che non si sa mai 🙂

    madò son smielata, lo so!

  12. Alivento Says:

    no, 🙂 in questo caso sei spiritosa

  13. lo sai, francesca, non so chi, una volta m’insegnò che ogni cosa donata viene restituita per mille volte, ma per poter donare bisogna essere fiore; una pietra non ha succo da donare, petali da sfiorire, foglie da seccare.
    la risposta m’è venuta così per inspiegabile ispirazione.

  14. che bella cosa hai scritto….
    si, bella!

  15. però la pietra è l’eterno.

  16. il fiore è la vita

  17. mi chiedo: l’eterno senza un po’ di sole … servirà mai?

  18. violaamarelli Says:

    ma la pietra ha d’offrire casa, e riposo, fondamenta e roccia..non è male anche lei poverella (non si può esser tutti belli come i fiori, ahi-me)

  19. ma la immaginiamo una casa senza fiori?
    forse … l’unica verità è che ogni cosa è complementare all’altra … Forse .. dico. 🙂

  20. Alivento Says:

    prima di pensare il sole, come insegna la geografia astronomica, massa gassosa che brucia, l’ho sempre immaginato pietra che brucia

    la cosa che resta un mistero inondabile di ogni essere vivente è il perchè viva e cosa sia quel filo che lo tiene in esistenza dalla nascita alla sua fine

    la pietra semplicemente non respira

    tuttavia se esaminiamo metaforicamente le due categorie in sè anche la pietra, come il fiore, ha una simbologia molto ricca, tempo addietro mi affascinava incredibilmente quella dell’insensibilità, ora un po’ meno, anche il fatto dia l’idea delle fondamenta, della solidità, che faccia pensare al rifugio di una caverna, bellissima certo anche quella dell’eternità.
    Tra essere fiore ed essere pietra è forse come nel gioco della morra: carta forbice sasso?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: