Archivio per ottobre, 2007

In versi d’amore 3: la scelta di Giacomo Cerrai

Posted in pubblicazioni, segnalazioni on ottobre 30, 2007 by alivento

Segnalo il mio ultimo articolo su Tellusfolio, del filone “In versi d’amore” la scelta motivata di poesia d’amore ad opera di poeti contemporanei. Questa è la volta di Giacomo Cerrai. Non mancate di  leggere a questo link la mia introduzione, la poesia selezionata da Giacomo, il suo bel commento.

Annunci

Progetto lettura: Alessandro Ramberti

Posted in segnalazioni on ottobre 28, 2007 by alivento

Rammento a tutti di non trascurare il Progetto lettura che prosegue con avvicendamenti settimanali. Questa settimana è presente con le sue poesie Alessandro Ramberti.

Tassello

Posted in scarti on ottobre 27, 2007 by alivento

Mario Sironi, L’allieva

Brucia quando entra

per esserti sottratto

albume d’uovo nel risucchio

sguscia  come uva o chiccoseme

spreme spina chiodo

duro del contratto

grande che di me divide

gli apici virtuosi e poggia

bocca gonfia intiepidita

in poco pane olive bianche

sete alle cosce di saliva

febbre a cento all’ora

diecimila volte in rotta

sul confine.

Emendamento (segue dal post precedente)

Posted in binari on ottobre 25, 2007 by alivento

Buone nuove, i blog sono salvi almeno così pare.

Questo il link

Andiamo a leggere l’emendamento “i soggetti che accedono ad internet o operano su internet in forme o con prodotti, come i siti personali o ad uso collettivo che non costituiscono un’organizzazione imprenditoriale del lavoro” sono esclusi dall’obbligo di iscrizione al Roc.

Pfiufff

Bavaglio

Posted in binari on ottobre 25, 2007 by alivento

Con la finalità dichiarata di tutela e promozione “del principio del pluralismo dell’informazione affermato dall’articolo 21 della Costituzione e inteso come libertà di informare e diritto ad essere informati” (art. 1, comma 1) il governo ha approvato e mandato all’esame del parlamento una legge per il riordino l’attività editoriale. Essa definisce il prodotto editoriale come “qualsiasi prodotto contraddistinto da finalità di informazione, di formazione, di divulgazione, di intrattenimento, che sia destinato alla pubblicazione, quali che siano la forma nella quale esso è realizzato e il mezzo con il quale esso viene diffuso” (art. 2 comma 2); l’attività editoriale come “ogni attività diretta alla realizzazione e distribuzione di prodotti editoriali, nonché alla relativa raccolta pubblicitaria” (art. 5) anche quando esercitata “in forma non imprenditoriale per finalità non lucrative” (art. 5). All’art. 6 la legge in preparazione impone, “ai fini di tutela della trasparenza, della concorrenza e del pluralismo nel settore editoriale“, l’iscrizione al ROP (registro degli operatori di comunicazione) a tutti i soggetti che esercitano attività editoriale, così come sopra definita.

Ne consegue che anche quei blog gestiti  con meri intenti creativi e d’intrattenimento e/o  privi di finalità di lucro, sono considerati prodotto editoriale ed i blogger che ne sono autori, stando così le cose, saranno soggetti all’iscrizione al ROP per proseguire una semplice attività di libera espressione.

Alle spalle di queste disposizioni leggo:

1) la pressione del potere esercitato dagli editori -imprenditori contro l’informazione libera in rete

2) l’intento di chiudere le maglie della rete e ostacolare la libera circolazione delle idee

3) l’imposizione che l’informazione circoli solo su canali registati e dunque controllabili

4) il conflitto tra la libertà d’espressione e d’informazione

5) la limitazione d’entrambe per  assecondare gli interessi dei soggetti di cui al punto 1

6) il sacrificio che viene imposto come al solito ai più deboli ed innocenti (blogger che usano il blog per fini ricreativi, relazionali, creativi ecc.) che rischiano d’essere costretti, per non impelagarsi in questioni burocratiche, a rinunziare ad una loro passione.

Esprimo contrarietà per la situazione sfavorevole ai blogger che si sta delineando, chiedo, invito tutti, in ogni sede dove possano far sentire la propria voce, a chiedere che sia salvaguardata la libertà di pensiero, d’espressione.

Progetto lettura: Daniela Raimondi

Posted in segnalazioni on ottobre 21, 2007 by alivento

Prosegue il Progetto lettura qui con Daniela Raimondi che legge “Marguerite”: sei poesie  di cui è autrice dedicate a Marguerite Duras. Da leggere ed ascoltare.

All’indietro

Posted in percorsi on ottobre 20, 2007 by alivento

Filippo De Pisis, Uccelli

Ora questo correre è vivere

dire agli altri fai questo veloce

una parte salire sul podio

l’altro volto una parte dimessa

rapaci ingessati la bocca di vetro

ora dicono prego si sieda

tutto fatto le dobbiamo spiegare

sul becco sorrisi

convergenti sugli occhi

la testa ha la forma di preda

il respiro si spezza

nel petto s’allarga una fossa

profonda più profonda del mare

si ripiega.