Cin cin random

WordPress, con la funzione dei “link in entrata”, mi dice che qui dentro ci sono anch’io. Mi fido di wordpress 😉 perciò, ringrazio l’autore, chi l’ha rilanciato e me l’ha fatto scoprire e ricambio brindisi ed auguri.

Annunci

15 Risposte to “Cin cin random”

  1. già mi manchi…

  2. e allora ti dedico la mia prossima.

  3. […] “Random” una ciunfa di minchia! Con rispetto, eh! 😉 […]

  4. nel senso che non è un vero e proprio random?…beh meglio così!
    lieta di leggerti da queste parti

  5. Ciao,

    Cin Cin ed auguri anche a te !!
    .:.

  6. Ma hermansji, secondo te è vero che blazar non ci a tutti randomizzati?
    Nel senso che ci ha pescati a caso fra gli indirizzi di milioni di blog e piazzati a bella posta lì?
    Io dico di sì, checchè lui ne ciunfi svicolando tra codice ascij generator e foto di cin cin 😉

  7. Ci sono anch’io 🙂

    Cin Cin e buon anno 😉

  8. A dire il vero a me è piaciuta l’idea dell’ascii art (anche se blazar ha ammesso di essere stato agevolato 😉 ) e quindi non mi sono posto troppo il dilemma se avesse pescato da qualche classifica i link.

    E visto che in tutte le cose che si fanno nella “blogosfera” c’è sempre la polemica… ecco tenuto conto di tutti i cin cin a zonzo per il web oltre alle polemiche io starei attento al “ruttino” 😀

    .:.

  9. A dire il vero a me è piaciuta molto questa idea che ha unito trasversalmente blog eterogenei per natura proprio il primo dell’anno a farsi allegramente gli auguri in una sorta di unione blogosferica rappresentativa di tutti i blog, cioè blog di poesia, di letteratura, relazionali, d’informazione, d’attualità, diaristici ecc. ecc.. Sono quindi lieta di esserne stata parte. Anche per questo ho rilanciato a mia volta l’iniziativa, e ciò oltre la faccenda delle classifiche alle quali alcuni, dando evidentemente ad esse un’importanza esagerata (io peraltro frequento solo occasionalmente blogbabel e technorati, e non me ne importa granchè della mia autority, giacchè di mio penso che per me stessa essa sia massima 😉 ) ritengono di ascrivere ogni ragione dell’iniziativa.
    Voglio credere invece che l’intento sia quello (o soprattutto, o almeno in parte) che ho indicato in principio di commento e in questo senso potrebbe essere chiarificatore il modo in cui sono stati individuati i link inclusi.
    Ragioni più personali (narcisistiche? vanesie?) di conoscerlo invece si potrebbero sintetizzare nel dire che a chiunque scriva poesia e la condivida fa piacere trovare chi ne condivida il piacere.

  10. Ciao Pibua. Auguri a te!
    Tu che approdi qui quando magari non sapevi niente di me, nemmeno della mia esistenza, sei appunto la prova provata di un momento di unione, fratellanza, festosità collettiva tra blog.

    Vuoi che non faccia piacere tutto ciò hermansji? Anche solo se si limitasse all’attimo…come quando si salutano i passeggeri sconosciuti di un treno che arriva o che parte sentendosi tutti parte dell’umanità.

    un buon anno

  11. @Alivento, sull’intento dell’iniziativa solo blazar conosce i motivi… e personalmente interessa poco. Sapevo dei link e sapevo che sarebbe scoppiata la polemica. Però, dopo essere passati sotto il rullo settembrino sull’help 2.0 (e Pibua ne se qualche cosa), ammetto che è gustoso vedere in azione quel fenomeno per cui tutti sanno come le cose debbano andare. Così per qualcuno la polemica è il pane della giornata altrimenti come tirerebbero innanzi per il prossimo post?

    Comunque tornerò a trovarti… c’é qualcosa che mi fa sentire a casa qui…
    .:.

  12. Sull’help.2 mi sono virtualmente documentata, un’idea generosa e umanitaria. Complimenti, tra l’altro, per l’efficace videospot.
    Una simile iniziativa è stata segnalata giusto oggi su un blog collettivo a cui partecipo .

    http://viadellebelledonne.wordpress.com/2008/01/03/concorso-letterario-poeti-per-nicolas/

    Sull’iniziativa di blazer se ne potrebbe discutere a lungo e sotto vari aspetti, cioè analizzare il fenomeno ( l’idea, l’intento, il metodo, gli effetti voluti, imprevisti, a breve, a lungo termine) e scriverne post conseguenti, ma al momento non ho il desiderio di farmene carico, potrei farlo in seguito e questo episodio essere uno spunto rilevante d’avvio. Del resto, da questo punto di vista, il fenomeno comunicativo dei blog è già da tempo all’attenzione degli studiosi di comunicazione, sociologia, antropologia ecc. ecc. Un esempio ne è il blog specialistico ibridamenti, vedi il link a lato tra i “blog interessanti”.

    Mi fa certamente piacere hermansji che tu pensi di ritornare, mi fa piacere averti conosciuto, anche aver conosciuto blazer. Ti dirò anzi che, condotta dal suo gioco, gironzolando qui e lì ho trovato anche altri interessanti blog. Blog in cui si discute sul filo di una ciunfa di minchia, che non è il mio stile, ma, d’altra parte, non sono le ciunfe di minchia che mi fanno etichettare chicchessia. L’esplorazione dell’intelligenza umana proiettata nel virtuale mi affascina sempre…similmente al capitano kirk diretto all’esplorazione di mondi finora sconosciuti per giungere là dove nessun uomo è mai giunto prima 😉 …hai presente? 😀

  13. […] l’appello lanciato dal Blog di Gero Miceli, si ringrazia Alivento per avermelo fatto notare in un commento al suo […]

  14. […] l’appello lanciato dal Blog di Gero Miceli. Si ringrazia Alivento per avermelo fatto notare in un commento al suo […]

  15. Aliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii !!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: