Copione

 

Lei in effetti non seppe mai spiegare

perché volesse chiudersi alla vita

un metro sotto uno davanti

le braccia inerti lungo i fianchi

(nel copione anticipato della fine)

forse per il massacro quotidiano

i passi ad uno ad uno sempre uguali

il cielo aperto immenso ch’è lontano

forse per l’aggressione delle bocche

l’assassinio furtivo della luce

le vipere striscianti sul terreno

gli sguardi torvi nelle stanze

serpeggianti nei denti di veleno

forse per abbandono di speranza

la frattura d’anima gemella

il biancore scoperto delle carni

la neve abbagliante di una stella

nel pugno di fango tra le mani.

Annunci

5 Risposte to “Copione”

  1. bellissimo…il biancore scoperto delle carni!

    un bacio! 🙂

  2. Alivento Says:

    leggo molte volte le mie poesie ed alla fine anch’io le trovo bellissime, ma solo alla fine, deve essere una sorta di affezione 🙂

  3. Alivento Says:

    un abbraccio cara Patty e grazie sempre di ogni filo d’attenzione

  4. un abbraccio Ali, Viola

  5. Alivento Says:

    grazie viola! abbraccissimo anche a te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: