Cruditè

 

Gli uomini hanno occhi di lupo

rapidi muovono in branco

coi denti aguzzi in fuori

gli artigli in petto a prede

annusano lo squarcio

sguinzagliano la bocca

dura madre del volere

polpa cruda agli affamati

cruda polpa da addentare

becchi scuri lunghi adunchi

di falchi solitari

musi che s’infilano

nel monte termitaio

lingue a formichiere

succhiano le larve

e sputano le ossa

del potere.

 

(La civiltà è solo un manto

che finge buoni gli animali)

Annunci

2 Risposte to “Cruditè”

  1. la vera animalità è propria del genere umano, specie quando l’uomo si professa “pio” e offre in dono vittime agli dei .
    Il lupo non ha mai pensato di essere cattivo, non ha mai provato invidia né rancore.
    Ma io conosco esseri umani capaci di spaventare un lupo, perché non avvertono quell’armonia che garantisce ad ogni specie la non estinzione.
    Ti voglio bene Ali!

  2. bene anch’io, diotima per l’evidente affinità, per la stessa sensibilità, per l’approccio all’umano analogamente aspro fino al rabbioso quando non dolente o deluso
    mi concedo ogni tanto di dire come “sento” i miei simili come faccio fatica ad essere più per imitazione e soprvvivenza che non per propensione, e poi per saturazione dico quel che sento, come mi/li sento, lo faccio in poesia l’unico modo in cui riesco a dire oltre le sciocche inutili parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: